BLOCCHI INCORPORATI VARIABILI (Variables blocks)

Una variabile è un’allocazione di memoria che permette al codice di essere molto più flessibile e più facile da leggere. Al contrario di altri linguaggi di programmazione tipizzati, in App Inventor 2, Kodular e Thunkable X non si dichiara il tipo di variabile se non LOCALE o GLOBALE. Una variabile globale è una variabile a cui è possibile accedere in più ambiti. Ciò significa che ovunque ti trovi nel programma puoi usare quella variabile; ottenere il suo valore corrente o impostarne il valore su qualcos’altro. Le variabili globali vengono create utilizzando il nome globale di inizializzazione da bloccare che si trova nel cassetto Variabili. Una variabile locale è una variabile dichiarata all’interno di una funzione o è un argomento passato a una funzione. Ciò significa che è possibile accedere a queste variabili solo in quella funzione specifica in cui vengono dichiarate o passate come argomento.

Esistono cinque tipi principali di blocchi variabili:

App Inventor 2 Kodular ThunkableX
Fig.: Le tre liste dei componenti

initialize global name to

Questo blocco viene utilizzato per creare variabili globali. Accetta qualsiasi tipo di valore come argomento. Cliccando sul nome cambierà il nome di questa variabile globale. Le variabili globali vengono utilizzate in tutte le procedure o eventi, quindi questo blocco sarà autonomo. Le variabili globali possono essere modificate mentre un’app è in esecuzione e possono essere consultate e modificate da qualsiasi parte dell’app anche all’interno di procedure e gestori di eventi. È possibile rinominare questo blocco in qualsiasi momento e tutti i blocchi associati che fanno riferimento al vecchio nome verranno aggiornati automaticamente.

get

Questo blocco fornisce un modo per ottenere tutte le variabili che potresti aver creato.

set

Questo blocco segue le stesse regole di get solo che qui viene impostato un valore. Nel menu a discesa saranno disponibili solo le variabili nell’ambito. Una volta selezionata una variabile X , è possibile collegare un blocco per dare a X un nuovo valore.

initialize local name to – in (do)

Questo blocco è un mutatore che consente di creare nuove variabili che vengono utilizzate solo nella procedura eseguita nella parte DO del blocco. In questo modo tutte le variabili in questa procedura inizieranno tutte con lo stesso valore ogni volta che viene eseguita la procedura.
NOTA: questo blocco differisce dal blocco descritto di seguito perché è un blocco DO (fare n.d.r.). È possibile allegare dichiarazioni ad esso. Le dichiarazioni fanno le cose. Questo è il motivo per cui questo blocco ha spazio all’interno per i blocchi di istruzioni da allegare. Puoi rinominare le variabili in questo blocco in qualsiasi momento e tutti i blocchi corrispondenti altrove nel tuo programma che fanno riferimento al vecchio nome verranno aggiornati automaticamente

initialize local name to – in (return)

Questo blocco è un mutatore che consente di creare nuove variabili che vengono utilizzate solo nella procedura eseguita nella parte RITORNO del blocco. In questo modo tutte le variabili in questa procedura inizieranno tutte con lo stesso valore ogni volta che viene eseguita la procedura.
NOTA: questo blocco differisce dal blocco sopra descritto perché è un blocco RETURN. È possibile allegare espressioni ad esso. Le espressioni restituiscono un valore. Ecco perché questo blocco ha una presa (socket) per collegare le espressioni. Puoi rinominare le variabili in questo blocco in qualsiasi momento e tutti i blocchi corrispondenti altrove nel tuo programma che fanno riferimento al vecchio nome, verranno aggiornati automaticamente.
 
Per capire meglio lambito di visibilità di una variabile (scoping) leggi questo articolo (in inglese) http://appinventor.mit.edu/explore/ai2/support/concepts/variable-scoping-lesson .
 
Aggiornato al 01/01/2021
Aggiornato al 01/01/2021
Aggiornato al 01/01/2021

Vuoi avere più informazioni sul Codin visuale? Vai alla pagina dei Componenti e comportamenti dove potrai imparare a scrivere il linguaggio di programmazione per App Inventor 2, Kodular e Thunkable X. Visita la pagina del Blog con le ultime notizie sulle le tre piattaforme. Nella pagina Documentazione troverai i collegamenti ai forum, il glossario, i link ai siti dei migliori programmatori, i download e tanti altri accessori.