Designer e Editor dei blocchi

Le piattaforme App Inventor 2 , Kodular e ThunkableX sono composte da due pagine: Progettazione e dall’Editor dei blocchi. Vediamole nel dettaglio.

Designer Progettazione

Come puoi vedere, la pagina è divisa in varie sezioni.

Da notare in alto a destra i bottoni per cambiare modalità e passare all’editor dei Blocchi alla sezione dei Componenti disponibili, o viceversa.


Componenti disponibili – Palette

La tavolozza (Palette) dei Componenti disponibili è divisa in dodici gruppi. Alla Pagina dei Componenti e comportamenti troverai la guida completa a tutti i componenti.

In AppediA.it tutte le pagine sono redatte da esaurienti immagini. Ad esempio, nella pagina dell’ Interfaccia utente vengono mostrate integralmente le tre palette delle tre piattaforme.

Editor del Blocchi

Cliccando sul bottone Blocchi ti troverai la pagina dell’editor dei blocchi:

Qui troverai i Blocchi incorporati (Blocks), cioè quelli standard, e la sezione del Visualizzatore (Viewer) dove potrai trascinare i blocchi che ti servono alla programmazione e combinarli tra loro.

Menu contestuale nell’editor dei Blocchi

Figura 1: il menu contestuale in italiano e in inglese

Il menu contestuale si attiva col tasto destro del mouse. Appare un menu che contiene dei comandi che cambiano in funzione di dove abbiamo cliccato (e nel momento in cui abbiamo cliccato, infatti alcune voci possono non essere attive).

Ulteriori spiegazioni:

  • Pulisci i blocchi, li allinea in verticale nella pagina
  • Download Blocks as image, scarica un’immagine di tipo png di tutti i blocchi dell’app
  • Riduci ed espandi, il blocco si riduce ad una linea sola
  • Hide Workspace controls, nasconde i controlli della zona di lavoro che sono lo zaino, il cestino …
  • Enable/Disable all blocks, disabilita e abilita tutti i blocchi
  • Show/Hide all blocks, mostra/nascondi tutti i blocchi
  • Copy all blocks to backpack, copia tutti i blocchi nello zaino
  • Paste all blocks from backpack, incolla tutti i blocchi dallo zaino
  • Enable Workspace Grid, visualizza la griglia

Se invece clicchi su un blocco il menu cambierà:

Figura 2: il menu contestuale in italiano e in inglese

Il cestino e lo zaino

Nell’editor dei Blocchi troviamo:

  1. Il cestino per eliminare definitivamente i blocchi non più utili
  2. i Bottoni di zoom della pagina
  3. Lo Zaino (BackPack) per passare i blocchi ad altri Screen
  4. I bottoni che mostrano i messaggi di attenzione (se ad esempio visualizzi due blocchi eventi dello stesso componente o se lasci dei blocchi non completi)

Lo zaino

Lo zaino (BackPack) serve a copiare blocchi tra schermi e tra progetti (è persistente anche a chiusura del browser).

Per aggiungere un blocco o un gruppo di blocchi al BackPack, basta semplicemente trascinare gli stessi sopra l’icona dello zaino. Questo si riempie e verrà emesso un beep. Per vedere quali blocchi sono attualmente memorizzati basta cliccare sullo zaino stesso. Un’altro click per incollarli nel nuovo Screen o nella nuova app.

Se passi a un’altra tua app oppure ad un’altro schermo dell’app su cui stai lavorando, avrai sempre i blocchi dello zaino disponibili.